Welcome to
ENA VILLANI WEB SITE
biography


 

Ena  Villani  è  nata  a  Napoli, dove vive e lavora,  ha  cominciato  ad  esporre a 7 anni  in  una  mostra  per giovani, vincendo  uno  dei primi  premi. Diplomata  e  abilitata all’insegnamento alle Belle Arti di Napoli.  Nominata  Cavaliere  della Repubblica  per meriti artistici.   Ha  al  suo  attivo  oltre   50   mostre   personali  ( Circolo  di  Montecitorio,   Il Quadriportico in  piazza di Spagna  a  Roma,  Centro  Europeo  Scambi   Culturali  a  Milano, Circolo Artistico Napoli, Nave Caribia – mostra visitata in Italia  e  Grecia) e più di300 ”collettive” in tutta Italia e all’estero, con documentazione (Santo Domingo,  Kenya, Parigi, Seychelles, Brasile, Tunisia, Palma de Mallorca,   Malta,  Atene, Madrid – Expo Arte di Bari e di Pesaro, Fiera d’Arte contemporanea di Primavera a Firenze);  in quasi tutte ha ottenuto il 1° o il 2° premio.   Recensioni  di  autorevoli  critici  d’arte (Carlo Munari,   Carlo Barbieri,   Alfredo Schettini, Piero Girace, Tato Mazzieri, Max Vajro,  Renèe Carvalho,  J.R.Fletcher, Antonio De  Santiago,  ecc. ),  sui  principali  quotidiani  e  riviste  italiani,  stranieri  e  in  Rai – TV.

E’ presente in numerose collezioni pubbliche  (Ministero P.I.,  Camera dei Deputati, Banche, ecc.) e private (P.P.Pasolini – ritratti a Charles Aznavour,Ornella Vanoni ed altri).come nelle più importanti pubblicazioni d’arte (Bolaffi,  Comanducci, Il Quadrato, Storia di Napoli, Le Arti, Il Miliardo, Who’s who,  Jeune Afrique,  Chi è, Vita,  Gente, Oggi, Grazia, ecc. ).  Sue opere di soggetto sacro sono presenti nelle Basiliche di S.Pietro ad Aram e Del Buon consiglio a Capodimonte, in Napoli. Ha avuto “specials”  televisivi  e  interviste  in  numerose emittenti private televisive  e  radiofoniche regionali. Ha fatto parte del Soroptimist  Club,  del Lyceum  e  della  F.I.D.A.P.A  di Napoli. Pubblicazioni di poesie e “reportages” di viaggio su  “Quadrante delle Arti”  ed altre riviste e quotidiani,  inclusa in antologie di poeti (“Rai, una poesia per la Radio,” ed altre).  La sua 5^ mostra  personale  a Roma, nel  febbraio 2005, in piazza di Spagna, presso il Collegio “De Merode”.

 

 

LE OPERE


 

 

 

Klaus

“Klaus”,tecn.mista su tela,cm 50×70,anno 1978- il nostro primo bellissimo Cane,avuto in regalo(sempre, o trovatelli,mai comprarli!)quando aveva-qui-7 mesi,era figlio di campioni,pedigree per 5 generazioni..morì purtroppo,sebbene vaccinato,a 3 anni,gli dedicai anche una poesia…

Ritratto di Ornella Vanoni

“Ritratto di Ornella Vanoni”,tecn.mista su tela,cm.40×50,anno1975,(Collezione della canatante, Milano)-ispirato alla canzone”l’appuntamento”,gliene feci omaggio in occasione di 1 suo concerto al Politeama di Napoli,dove avevo nel foyer(‘1975) una mia mostra personale,che lei

San Gennaro

Danza in riva al mare

“Danza in riva al mare” ,tecnica mista su cartone cm.35×70,anni 90  

Piccioni sulla Senna

“Piccioni sulla Senna”-tecnica mista su tela cm.30×40,anno ‘1990-visione in controluce,il sole si specchia nel grande fiume,i volatili posati sembrano chiacchierare fra loro.(collezione privata,Grosseto)

Broadway

“Broadway”- tecnica mista su tela, cm.50×70,anno 1983-ricordo della 5th Ave di N.Y.grandi marciapiedi affollati,vetrine,luci e grattacieli di cui quasi non s’indovina la cima,contro il cielo buio.(collezione privata,Napoli)

Antinea

“Antinea”-tecnica mista su tela,cm.40×50,anni ’70-il mito della regina di Atlantide rivisitato in una delle tante versioni esistenti cioè quella che ne ambientava la storia fantastica nel deserto algerino.

Madonna del ‘700

“Madonna del ‘700” -tecnica mista cm.40×50,anni ’90-riproduzione d’autore di un quadro d’epoca,del quale non era indicato l’autore dell’originale.

Auto Porsche

“Auto Porsche”,(su commissione),olio su tela,cm.30×40,anni 80-l’auto bianca del committente vista da tergo,con due figure all’interno e sfondo paesaggistico,(collezione privata,in Lombardia)

Adolescenza

“Adolescenza” ,anni ’80,tecnica mista su tela,cm.30×40-una giovanissima distesa sull’erba assorta nei suoi primi pensieri,leggeri come l’aquilone che un bambino fa volare, in lontananza.

GENNARO VILLANI
BIOGRAPHY
NAPLES,1885-1948


 

Gennaro Villani was born in Naples in’ 1885. He studied at the Fine arts Academy of his Town,having great teachers as Michele Cammarano (whom he was the favourite pupil), Gaetano Esposito and Vincenzo Volpe. Already very young, he becomes to participate to somefirst art axpositions, also abroad, winning awards and important recognitions. Married in 1936 with his clever pupil Elisa Miele,they had an only one daughter, Ena, becomed she also a good artist paintress, who preserve all the numerous artistic documentations about art and some last pictures of her father. Very important art critics wrote about him on italian and foreign papers and specialized revues. Villani was personal friend of famous of intellectuals, writers and poets as Salvatore Di Giacomo, Roberto Bracco,Francesco Cangiullo, etc. He was invited at all the “Salons” of Paris,at the “Biennali” of Venice, the “Quadriennali”of Rome and Turin,participing to great internationals exposition in all Europe and America. From ‘1912 to ‘1914 he lived in Paris the true “vie de bohème”, dwelling with his colleague Raffaele Ragione. Villani becomes,there, member of some very importants cultural Associations( including very known people as Gabriele D’Annunzio, Anatole France and some famous impressionist painters as Renoir). In his one-man art exhibiotn at the Galerie Danton,he sells all his works. Retourned at Naples,he continuate his artistic way, teaching in the Naples and Lucca(Tuscanie) Academies. His painting ”Sinfonia azzurra” was,first, in the Modern Art Gallery of Rome,then it passed to the Capodimonte Museum of Naples: some others paintings of him are in the neapolitan Fine Arts Academy’s Art Gallery, in Naple’s Comune, the Oran(Algiers)Demaeght’s Museum,etc. After the hard war’s years,Gennaro Villani dead in the Christma’s night of ‘1948,only 63’ aged, working at his easel till the last day of his Life. In following years his paintings have been exposed more time in numerous and importanexhibitions,in all Italy, some of them organized by the arhistorian prof. Marinetta Picone Petrusa and in private art galleries and collections.. The Maestro Gennaro Villani have been presented in various acuctions as Sotheby’s,Christies,Semenzato,Vincent,etc. In‘1986,for the centenary of his birth,has realized a monographic book,by the art historian prof.Luisa Martorelli (translated from italian by Ena Villani).

367esposizioni
356opere d'arte

LE OPERE


 

 

 

Rustico

Lisa

Il minatore ferito

“Il minatore ferito”del ‘1907,olio su tela cm.130×110,esposto a Roma Pensionato artistico nazoionale del’1908,a Parigi Salon d’Automne ‘1909,nel’1914 a Parigi Salon des Artistes,a Napoli nel’1921e1955,nel’1976 alla Mostra del Liberty a Napoli,;nel’1996 a Castel S.Elmo,mostra”Il lavoro e

La tratta delle bianche

“La tratta delle bianche”del ‘1909,olio su tela cm.100×130-esposto nel’1909 al Pensionato Artistico Nazionale Galleria d’Arte moderna Roma;Venezia 1912-10^Biennale internazionale della città di Venezia,nel 1951 retrospettiva alla “Mansarde”Napoli,ecc.Numerosi articoli di critici anche stranieri.

La Dama dei Narcisi

“La Dama dei Narcisi” o il porto di Vigliena, opera magistrale nella quale sembra quasi di vedere il legno screpolato dell’impiantito delle vecchie barche,..quand’ero piccola,nello studio di mio padre a Capodichino,fissavo